Ripalimosani

Evade da carcere, bloccato da agenti

Scende dall'automezzo della Polizia penitenziaria che lo aveva riportato in carcere dopo una visita medica all'ospedale, riesce a divincolarsi e a eludere il controllo degli agenti per poi fuggire in strada mentre il cancello di accesso alla struttura si stava chiudendo. È avvenuto nel pomeriggio a Campobasso. Immediato l'intervento dei poliziotti che, dopo aver rincorso l'uomo per alcuni metri, sono riusciti a bloccarlo. Protagonista dell'episodio un detenuto 37enne recluso nella struttura penitenziaria per rapina e furto che, a seguito di una patologia, era stato autorizzato all'uso delle stampelle che pare abbia gettato proprio nel momento della fuga.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie