Ripalimosani

Toma, pronti a investire su Campitello

"Abbiamo una nuova e importante idea di sviluppo per Campitello Matese, ma per realizzare idee importanti bisogna partire da un terreno 'pulito' dai debiti, con società che servono e non pleonastiche o in esubero". Così il presidente della Regione, Donato Toma, a margine di una conferenza stampa sulle attività dell'Istituto regionale di studi storici (Iresmo). "Sulla stazione turistica - ha aggiunto - tutta la Giunta ha deciso di intervenire sulla situazione societaria e ripianare i debiti". Questa, dunque, la prima fase, poi il secondo step: "abbiamo a disposizione circa 8 milioni di euro da programmare - ha spiegato il governatore - lo potremo fare quando i nostri interlocutori saranno atti a recepire i finanziamenti e a investire senza avere problematiche diverse".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie